venerdì 22 giugno 2018

Recensione Romanzo scritta a quattro mani - By Ely & Maggie - RETRIBUTION di Rebecca Harper
















Ho sofferto e sono risorta dalle mie ceneri. Corrosa dall’odio ma fortificata nel dolore.
Ho scalato i vertici della piramide celandomi dietro un nome fittizio. Adesso il potere è nelle mie mani e avrò la mia vendetta. 
Nathan Barrett è l’ultimo tassello di un puzzle doloroso e insanguinato. Un puzzle durato un decennio che finalmente sto per risolvere. 
La cella è pronta, i suoi aguzzini lo attendono. Tutto è organizzato alla perfezione, manca solo l’interprete principale di questa storia di morte e tormento che non vedo l’ora di poter raccontare. 
Finché uno sguardo azzurro come il cielo non incrocia il mio, facendo crollare tutte le mie certezze come un castello di carte. 
Mi chiamo Elena Ramirez, ma in molti mi conoscono come Pedro Medina. Questa è la mia storia. 






“ Retribution” è un romance dark con una storia molto forte, che parla di una donna che diventa una macchina di vendetta dopo una violenza subita quando aveva poco più di vent'anni.

Una donna che nasconde la sua parte molto vulnerabile sotto una corazza, quasi impenetrabile, di odio e freddezza. Impegnata a far pagare con la vita ogni singolo componente del branco che l'ha brutalmente stuprata e seviziata , si lascia avvolge da una spirale di odio che nemmeno il raggiungimento della maggior parte dei suoi scopi riesce a placare.
Dopo la cattura di Nathan, la sua vita cambia radicalmente.

Una storia diversa dalle altre, dove la parte del prigioniero è l'uomo. Da li in poi si troverà davanti ad un lungo percorso intrapreso da entrambi i due protagonisti.

La scrittura l'ho trovata molto fluida. Una lettura consigliata per chi ama le sfumature dark, senza però tralasciare la passione, la voglia di riscatto e l'amore che può vincere anche in situazioni dove la speranza forse è una delle prime a morire.







"Retribution" è un dark romance e narra la storia di Elena Ramirez e della sua vendetta contro chi ha distrutto la sua dignità di donna e i suoi sogni.
È un romanzo forte, ben scritto, il linguaggio usato dall'autrice è forbito, ricercato e ben curato così come la trama. Segue un percorso preciso, logico e i temi trattati sono stati studiati nel minimo dettaglio.
Mi è piaciuto tutto di questo romanzo: dall'ambientazione, ai dialoghi fino ai personaggi. Elena è una donna forte, tenace, segnata da un evento davvero traumatico e ho ammirato la determinazione con cui è rinata dalle sue stesse ceneri. Nonostante si sia vendicata, niente potrà rifarle ciò che ha perso e conserva dentro di sé, ancora qualcosa di quella giovane adolescente che si è lasciata alle spalle. 
Nathan Barrett, protagonista maschile del romanzo, mi ha colpita fin dalle prime righe. Introdotto come un quindicenne nel primo capitolo, lo ritroviamo poi diversi anni dopo cresciuto e divenuto un killer professionista. 
Anche questo biondo assassino ha vissuto episodi che lo hanno segnato profondamente mentre era dapprima in riformatorio, poi in prigione.
Elena e Nathan si rincontrano dopo dieci anni e niente è avvenuto per caso, ma è tutto frutto di un piano ben preciso.
Ho vissuto ogni singola emozione di questi protagonisti: dall'odio, alla paura fino alla bramosia e all'amore. È stato un crescendo di emozioni che mi ha travolta al punto che ho finito la lettura in una sera.
Consigliatissimo!












Nessun commento:

Posta un commento

NUOVE USCITE LIBROSE - NEWTON COMPTON - 20 Settembre 2018

INSTINCT di Jay Crownover LINK ACQUISTO AMAZON LINK ACQUISTO KOBO LINK ACQUISTO NEWTON ...