giovedì 23 maggio 2019

Evento Libroso - FIERA SCRITTORI EMERGENTI A ROMA -. 8 Giugno 2019 - Presentazione Autrice Partecipante - CINZIA FIORE RICCI E I SUOI LIBRI








Respiro Readers

vi presentiamo Cinzia Riccitelli,  l'autrice partecipante

al prossimo evento letterario a Roma

l'8 Giugno 2019 tutto dedicato

agli scrittori emergenti.

Qui di seguito troverete la biografia dell' autrice

e la sua biografia.































Cinzia Riccitelli, nata a Roma nel 1971, conosciuta e apprezzata sul web, come Cinzia Fiore Ricci. Inizia la sua attività come fotografa, sua grande passione, dove avrà modo per diversi anni, di entrare in contatto con grandi colleghi del mondo dello spettacolo, moda e reportage. Inizia a scrivere per caso, spinta dalla sua esigenza di esprimere di continuo il suo estro. Il suo primo libro "La rosa del mare" è un romanzo erotico che autopubblica nell'ottobre del 2013 ottenendo un discreto successo. Il suo romanzo viene in seguito ripubblicato da Edizioni Rei nel marzo del 2014 raggiungendo la posizione dodici della Kindle Store nonostante fosse un’autrice emergente. Nel dicembre del 2015 esce un suo racconto "Il limbo delle verità" che pubblica per la collana indipendente Attimi Infiniti, progetto fondato da Valter Padovani e Andrea Lagrein. "Fino all'ultimo respiro" è la sua seconda prova, il primo di quattro libri della serie "Colpe d'amore" pubblicato dalla ErosCultura nel gennaio del 2016. Dopo sole venti ore dall’uscita online arriva 15esima nella Kindle Store. Nell’aprile del 2016 partecipa con due sue poesie all’Antologia sull’amicizia, una raccolta prodotta dal progetto Casa Cristalli, capitanato da Salvatore Colucci. Nel dicembre del 2016, sempre con due poesie partecipa anche all’Antologia 1° concorso di poesia, indetto e prodotto da Casa Cristalli in collaborazione con autori e poeti di grande spessore del gruppo Oltre le nostre emozioni. "Innamorarsi a Natale" è un racconto breve che autopubblica nel dicembre del 2016, una mini storia d'amore divertente, leggera, con un pizzico di eros. Piace a tal punto che nei giorni di Natale si posiziona primo nella classifica della letteratura erotica. Nel gennaio del 2017 esce la sua prima raccolta di poesie "Essenza di Donna", versi scritti in tre anni e sparsi nei vari social che prendono forma in questo piccolo scrigno suddiviso in sei parti, sei note, come le fragranze di un profumo. Marzo 2017: Diventa socia EWWA, un’associazione di autrici e di professioniste del mondo della comunicazione (stampa, grafica e audiovisivo), che ha come obiettivo primario la solidarietà professionale e creativa tra donne che operano in questo settore in Europa. Settembre 2017: Partecipa al Premio Internazionale per la poesia inedita "Tra le parole e l'infinito" e arriva sesta nella sezione autori affermati aggiudicandosi il premio del Presidente con la poesia “In una notte di primavera”. Novembre 2017: Esce un suo racconto per la collana erotica Passione Fucsia della Clown Bianco Edizioni dal titolo spregiudicato "MeravOgliosa". Dicembre 2017: Esce, autoprodotto, un suo mini racconto natalizio dal titolo "Regalo al vetriolo", un salto tra sogno e realtà. Febbraio 2018: Esce la sua seconda raccolta di poesie, “Appassionata_Mente”, cento composizioni in ordine sparso, sensazioni alternate che si intrecciano, stati d’animo variegati che porteranno il lettore in una vertiginosa altalena emozionale.
Luglio 2018: Arriva terza alla seconda edizione del Premio Nazionale “Memorial Salvatore Bonatesta”, organizzato dall’associazione culturale “I Talorni” con la poesia “Mi perdo e muoio”.
Luglio 2018: Ottiene una targa di merito per aver partecipato alla settima edizione del Premio Nazionale “Premio Alda Merini”, organizzato dall’Accademia dei Bronzi. Una sua poesia dal titolo “Eppur ti amo”, viene scelta per la raccolta “Parole per Alda”.
Agosto 2018: Ottiene l’attestato per la partecipazione alla quarta edizione del Concorso Nazionale “Premio Grimaldo I”, e la sua poesia in vernacolo “Er caschetto biondo” viene pubblicata nella’antologia dell’edizione 2018.
Settembre 2018: Arriva terza alla 19 esima Edizione del prestigioso Premio Letterario Internazionale “Tra le parole e l’infinito” nella sezione narrativa inedita con il racconto breve “L’infinito dei nostri attimi”.
Ottobre 2018: Ottiene il premio speciale della giura alla seconda edizione del Premio Internazionale Città di Firenze “Ut Pictura Poesis”, sezione poesia edita-inedita, con la poesia “Chi ha l’anima come la mia”.
Novembre 2018: Esce il racconto intitolato “La Vergine” ispirato a uno dei quadri più famosi pittore Gustav Klimt in occasione del centenario della sua nascita.
Dicembre 2018: Esce il racconto breve “L’appuntamento al buio” in self publishing, e sempre nello stesso mese esce anche il racconto “Il limbo delle verità” in una nuova riedizione con Progetto Parole.












TITOLO: Fino all'ultimo respiro

AUTRICE: Cinzia Fiore Ricci

CASA EDITRICE: Eros Cultura

GENERE: New Adult

PAGINE: 295

PREZZO EBOOK: 3.99

PREZZO CARTACEO: 13.00

DATA USCITA: 20 Gennaio 2016







Andrea è il sogno di tutte le ragazze, bello come un angelo, occhi verdi e riccioli biondi, studioso, di buona famiglia con un futuro promettente che lo attende. Ha tutto ciò che vuole, colleziona storie senza impegnarsi mai, ma quando vede Fabiana, la ragazza del suo migliore amico, perde la testa e la vuole a tutti i costi. Fabiana è una ragazza di una bellezza da togliere il fiato, cresciuta in periferia, vive sola con la mamma, tra mille sacrifici, la sua vita è semplice e lineare, ma quando vede Andrea, scopre emozioni mai provate in vita sua. Spinti dalla voglia di stare insieme, i due giovani vivono un'intensa storia d'amore, finché un giorno Andrea scopre Fabiana in compagnia di un uomo e, ferito nell'orgoglio, la lascia senza darle alcuna possibilità. Alcuni anni dopo si rincontrano in una discoteca, e quel grande amore e quella passione all'apparenza sopita, riesplodono dirompenti, trascinandoli nuovamente l'uno verso l'altro, ma Fabiana non è più quella di una volta, qualcosa di terribile le è intanto accaduta. Quell'uomo misterioso è ancora al suo fianco e Andrea, orgoglioso, la ferisce nuovamente, anche se ne pente quasi subito. Il passato lo tormenta e...










TITOLO: Innamorarsi a Natale

AUTRICE: Cinzia Fiore Ricci

CASA EDITRICE: Self Publishing

GENERE: Romance Erotico

PAGINE: 86

PREZZO EBOOK: 2.99

PREZZO CARTACEO: 7.28

DATA USCITA: 19 Dicembre 2016







Vittoria, chiamata da tutti affettuosamente Vicky, è stata lasciata da poco dal suo ragazzo per un’altra, e nonostante abbia capito da tempo che il suo ex non era l’uomo giusto per lei, quell’abbandono le brucia dentro per tutte le energie che ha buttato in quella convivenza durata tre anni. Dopo aver ripulito il suo appartamento dalle ultime tracce di lui, Vichy cerca lentamente di ritrovare il suo equilibrio, cercando di gustarsi l’inaspettata felicità. Le sue care amiche-colleghe le stanno accanto e cercano in tutti i modi di farla cadere tra le braccia del tenebroso e affascinante Dottor Alberto Germani, il dermatologo che due volte a settimana effettua visite nello studio dove lei lavora. Non ci sarebbe niente di male se non fosse che i due non si sopportano. Complice una forte dermatite da stress e una cena con i colleghi di lavoro carica di allegria, di sapori e colori natalizi, l’antipatia che c’è stata per anni tra Alberto e Vichy si trasforma improvvisamente in attrazione e sfrenata passione. E se fosse anche amore?











TITOLO: Il limbo delle verità

AUTRICE: Cinzia Fiore Ricci

CASA EDITRICE: Progetto Parole

GENERE: Romance Erotico

PAGINE: 56

PREZZO EBOOK: 0.99

PREZZO CARTACEO: 3.50

DATA USCITA: 16 Dicembre 2018







Roberto Corsi è bravo architetto, ha uno studio in proprio che va a gonfie vele, una bella casa e molti agi. Gli manca solo una cosa, una donna, la sua donna, da cui è stato lasciato senza una valida spiegazione da qualche mese. I suoi amici, nel vederlo soffrire, cercano di affievolirne le sofferenze con serate a base di alcol e sesso frenato, trascinandolo in un tour di perdizione. Una sera lo portano in un locale esclusivo, “Il limbo delle verità”, apparentemente un privé molto elegante e raffinato, ma appena Roberto mette piede in quel posto una serie di stranezze lo mettono in allerta e a disagio, a partire dallo strambo direttore, il signor Max, che con il suo atteggiamento ambiguo lo accompagnerà in un viaggio attraverso la scoperta di sé stesso. Il sesso, usato come mezzo per la conoscenza della propria natura, del proprio essere, lo indurrà a porsi molte domande su cosa sia veramente giusto o sbagliato nella vita. Uno spunto ardito e provocatorio per capire che ogni essere umano ha il proprio senso della vita, libero e arbitrario.

Seconda edizione Progetto Parole - 2018
Prima edizione Attimi infiniti - 2015




NUOVE USCITE LIBROSE - MARSILIO EDITORI - 23 Maggio 2019













LA NOTTE NON ESISTE

di Angelo Petrella






Quattro mesi dopo la sparatoria che poteva costargli la vita, Denis Carbone sta cercando di rimettersi in sesto. Il lavoro gli sembra la sola terapia possibile per chiudere con il Macallan, gli amori impossibili e gli attriti con i vertici della questura partenopea. E così, quando il cadavere di una bambina nigeriana viene ritrovato ai piedi di una scarpata, poco prima di Natale, l'ispettore più tormentato di Posillipo si getta sulle tracce dell'assassino. Tra false piste e oscuri traffici nella comunità vudù di Castel Volturno, i sospetti ricadono presto su un sinistro individuo avvistato a bordo di un pick-up nero. Ma Denis ancora non sa che gli indizi rinvenuti nel suo covo rimanderanno a una storia lontana e inquietante, a un passato che credeva sepolto per sempre: e che invece è pronto a tornare, emergendo prepotente da fabbriche abbandonate, archivi polverosi e spiagge perdute... Un segno misterioso compare su un muro, mentre un'ondata di rapimenti e uccisioni sembra funestare le feste dei napoletani. Quante persone vi sono coinvolte? E in che modo Alice, la sorellina di Denis scomparsa venticinque anni prima, è collegata a questa faccenda? Spinto dalla rabbia e dalla sete di verità, l'ispettore Carbone non esiterà a addentrarsi nei meandri di una città disperata e corrotta, mettendo a repentaglio tutto ciò che ha pur di fermare la scia di sangue e ottenere vendetta.










COME SI FANNO LE COSE

di Antonio G. Bortoluzzi






Lungo il fiume Piave, tra capannoni e ditte artigianali ormai prive del vigore di un tempo, ha sede la Filati Dolomiti, fabbrica sfiancata, come molte, dalla crisi degli anni Duemila. È qui che lavorano Valentino e Massimo, due cinquantenni addetti alla manutenzione dei macchinari. Disilluso e nostalgico il primo, esuberante e roso da una rabbia latente il secondo, i due hanno visto passare su di sé e sugli altri operai le macine della recessione, con la cassa integrazione, i tagli e la mobilità volontaria, fino a un incendio che per poco non li condannava allo stesso tragico destino patito dagli operai della Thyssen. Quando una ditta orafa gestita da persone rampanti e senza scrupoli apre i battenti in quello che un tempo era un magazzino della Filati Dolomiti, Massimo e Valentino - conoscendo anfratti e segreti dell'azienda - decidono di preparare la rapina con cui procurarsi l'oro necessario per realizzare il loro sogno: abbandonare il logorio e le miserie della fabbrica e rilevare un agriturismo sui monti, per iniziare una vita nuova, più giusta. La meticolosa messa a punto del piano procede spedita e senza intoppi, finché un giorno, sulla corriera che lo porta al lavoro, Valentino incontra Yu, una ragazza cinese di ventisei anni che odora di fritto e trascrive su un taccuino le parole italiane che ancora non conosce. Risvegliato dal calore di un amore che credeva sopito per sempre, l'uomo dovrà rimettere in discussione la sua vita e le sue scelte: quando una cosa è sul punto di esplodere, però, è difficile riuscire a fermarla, o anche solo a farle cambiare direzione. Attraverso la storia di due operai in cerca di riscatto, Antonio G. Bortoluzzi racconta le Dolomiti che cingono le valli del bellunese e sembrano sorvegliare le aree produttive nate dopo la tragedia del Vajont. Un romanzo di montagna, di industria, di avventura e, in fondo, d'amore.











LE AMICHE DI JANE

di Annalisa De Simone






Da una lettura a una vita: gli scrittori italiani raccontano del mondo e di sé partendo da un libro. Questa è "PassaParola".

Come ci si trasforma in persone adatte al mondo, capaci di capire se stesse, di capire gli altri, capaci di amare qualcuno e di essere amate? Come si sopravvive a un abbandono? E come
si governa una perdita? Soprattutto, cosa significa essere liberi? Le risposte che Annalisa De Simone immagina attraverso i romanzi di Jane Austen e le sue eroine – Lizzy Bennet, Fanny Price, Anne o Emma –, attraverso gli eroi delle sue storie e gli antieroi – come Mr Darcy e George Wickham –, hanno a che fare con la misura dell’essere adulti: inciampare per poi ricredersi dei propri errori, subire lo sguardo impietoso degli altri, che sempre precede uno stato di coscienza, e imparare a cavarsela fra i pieni e i vuoti della vita. Se pure non si può ambire al “vissero felici e contenti”, che si trovi almeno un piccolo – anche fugace – rimedio al tran tran malinconico in cui vanno a immergersi
i nostri giorni, perché è fra il sempre e il mai che scorre la vita di ognuno di noi.
Con uno sguardo profondo, una scrittura agile e aneddoti esilaranti, Annalisa De Simone, giovane scrittrice, racconta la sua passione vecchissima per Jane Austen.











Evento Libroso - FIERA SCRITTORI EMERGENTI A ROMA -. 8 Giugno 2019 - Presentazione Autrice Partecipante - CINZIA FIORE RICCI E I SUOI LIBRI

Respiro Readers vi presentiamo Cinzia Riccitelli,  l'autrice partecipante al prossimo evento letterario a Roma ...