lunedì 19 febbraio 2018

Anteprima Segnalazione Cover e Sinossi DOSSIER ELISIR ( L'ULTIMO SEGRETO DI HITLER ) di Norman J. Elister








Ciao Readers, oggi vi voglio parlare in Anteprima della prossima uscita di un romanzo scritto dall'autrice Elisabeth Norman sotto lo pseudonimo di Norman J. Elister.

Ecco a voi la cover e la sinossi.








La tv Americana riprende Stella Monroe, la giornalista del mistero e Markus Carnevali, esperto di lingue antiche del British Museum, che vengono portati via in manette. L’accusa è apologia del nazismo e istigazione all’omicidio.
Il loro arresto, anche perché confermano di credere negli ideali nazisti, innesca un piccolo fenomeno mediatico in grado di far discutere il mondo.
In realtà la loro esposizione pubblica è stata studiata a tavolino.
Alcuni mesi prima, un’amica di Stella di origine tedesca, il cui padre era stato molto vicino al Führer, riceve un misterioso video testamento. L’uomo svela infatti l’esistenza di un oscuro dossier chiamato l’elisir di Hitler e racconta che un gruppo di nostalgici, i Figli di Odino, vuole impossessarsene, perché esso permetterebbe di dare vita al Quarto Reich.
Nonostante i dubbi sul fatto che l'elisir di lunga vita possa esistere veramente, i due iniziano a indagare.
Grazie a Ottone Seeburger, Imperator dei Rosa Croce e mentore della Monroe, riescono a scoprire l’identità del capo dei figli di Odino. Si tratta di Alexander Koning, un milionario appassionato di Himmler, che accetta tra i membri del suo gruppo di eletti solo persone dedite totalmente al nazismo e ai suoi fautori. Così Stella e il professor Carnevali decidono di trasformarsi in due perfetti nazisti e di fare in modo che sia l’uomo a cercarli, inscenando il loro arresto.
A quel punto, come avevano sperato, un avvocato li contatta e paga loro la cauzione. In cambio i due devono partire subito per una misteriosa meta.
Quando il velivolo atterra, Stella e Markus rimangono sconcertati. Sembra infatti di trovarsi ai piedi del Berghof, la residenza preferita di Hitler tra le alpi bavaresi. Ma in realtà la vera sede segreta dei Figli di Odino, si trova all’interno di una montagna, dove Koning ha realizzato una vera e propria città, nella quale vivono persone che vengono istruite al nazismo, alle armi, alla lotta. Come sottofondo, la celebrazione di cerimonie religiose di ispirazione pagana.
Markus e Stella, dopo alcuni mesi di fatica e finzione, ottengono la fiducia di Koning che li mette al corrente del motivo per cui li ha contattati.
Devono trovare un dossier chiamato l’elisir di Hitler. Come unici indizi hanno a disposizione alcuni documenti in cui viene detto che nel 1945, Gunther Malher, il capo del progetto, è partito in tutta fretta per il Tibet, proprio poche settimane prima del suicidio di Hitler nel bunker della cancelleria, su ordine del Führer stesso, e che di lui non si è saputo più niente.
In Italia ad aspettare Markus e Stella c’è Andrea De Marchi, esperto di cultura cinese, che li accompagnerà in Tibet.
All’uomo vengono aperte le porte di un monastero che, durante la seconda guerra mondiale, è stato la base delle SS Ahnenerbe, le quali avevano creato al suo interno una specie di laboratorio segreto, ufficialmente per gli studi sulla razza ariana.
I tre però scoprono che anche Gunther Malher aveva vissuto in quel luogo. Secondo i monaci, il biologo nazista, dopo aver saputo della tragica fine del Führer, distrusse tutto e fuggì in Cina portando con sé un misterioso contenitore.
Dopo varie ricerche i tre amici scoprono, a Shanghai, l’esistenza di un piccolo laboratorio privato che come stemma usa un simbolo simile a quello del Falun Gong, dove al centro è disegnata la svastica, diretto dal presunto figlio dello scienziato nazista.
Dopo varie peripezie riescono ad accedere ai file del computer del figlio di Malher, ma quello che si chiama DE, (dossier elisir) e che appare quasi come un puzzle ottico di ideogrammi che si mescolano tra loro, è chiaramente in codice. Per fortuna, grazie ad Andrea, mettendo nel giusto ordine alcune frasi in cinese, i tre fanno una scoperta sensazionale. L’elisir di Hitler non nasconde il segreto dell’eterna giovinezza come pensavano, ma qualcosa di ancora più terribile.







Nessun commento:

Posta un commento

Segnalazione Romanzo - LE MERAVIGLIOSE AVVENTURE DI UN'INSEGNANTE PRECARIA di Anna Maria Arvia

Respiro Readers vi segnalo il primo romanzo  di un'autrice italiana emergente. TITOLO: ...